Comune di Seriate: Comune, Piazza A. Alebardi, 1 tel. 035 304.111 fax: 035 301.152 P.E.C: comune.seriate@pec.it P.IVA: 00384000162
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato
motore di ricerca
29/06/2015

Il servizio ambiente, afferente al settore 3  gestisce, tramite l'ufficio ambiente, la tutela del territorio comunale da fenomeni di inquinamento acuto.

responsabile: Dott.ssa Alessia Galletti
palazzo comunale - piano secondo
tel: 035 304.266
alessia.galletti@comune.seriate.bg.it

competenze:
tutela il territorio da fenomeni di inquinamento acuto, attraverso misure di prevenzione e salvaguardia; esegue procedimenti tecnico-amministrativi di competenza (raccolta e smaltimento rifiuti, coordinamento centro di raccolta differenziata e servizio di raccolta rifiuti, autorizzazioni scarico materiale in piattaforma). Dal servizio dipende anche l'Ufficio diritti animali di recente istituzione.

recapito:
palazzo comunale - piano secondo
tel: 035 304.227
fax: 035 301.152
ambiente@comune.seriate.bg.it

Sezione di approfondimento:

Il servizio svolge attività, iniziative e interventi volti a garantire e migliorare lo stato ambientale del territorio comunale, in sintonia con le norme in materia.
In particolare si occupa di:

  • prevedere, gestire e risolvere problematiche relative a fenomeni di inquinamento ambientale, di inconvenienti igienico-sanitari attraverso misure di prevenzione e salvaguardia, e mediante utilizzo di strumenti e tecnologie specifiche e, ove previsto dalla norma, attraverso attività pianificatoria;
  • garantire l'igiene su aree ed edifici pubblici con interventi di derattizzazione e di disinfestazione da alcune specie di insetti (zanzara, scarafaggi, vespe e pulci) e con azioni di monitoraggio e di lotta anche mediante convenzioni con enti e istituzioni pubbliche;
  • garantire il servizio di ricovero di animali catturati o raccolti vaganti sul territorio, anche mediante convenzioni con associazioni, cooperative sociali e imprenditori privati;
  • rilasciare gli atti autorizzatori nelle materie di competenza;
  • gestire problematiche ambientali complesse (bonifica siti contaminati, valutazioni di impatto ambientale e valutazioni ambientali strategiche);
  • esprimere pareri tecnici nelle diverse tematiche ambientali;
  • garantire la gestione dei rifiuti urbani e le attività di rendicontazione obbligatorie per legge quali il Modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) e la compilazione delle schede dell'Osservatorio regionale rifiuti (ORSO);
  • coordinare le attività del parco locale di interesse sovracomunale del Serio Nord, interessante i comuni di Gorle, Pedrengo, Scanzorosciate, Seriate, Villa di Serio, formalmente riconosciuto dalla Provincia con DGP 391/2006 e di cui Seriate è capofila;
  • attuare strumenti di sostenibilità ambientale, anche di carattere sovracomunale, quali Agenda 21 Locale, acquisti verdi (GPP) nonché di mobilità sostenibile (settimana europea della mobilità sostenibile);
  • partecipare al Gruppo Tecnico Ristretto, istituito in seno alla Commissione Aeroportuale di Orio al Serio;
  • coordinare le attività connesse con il Patto dei Sindaci e il Piano per l'energia sostenibile;
  • promuovere, diffondere, consolidare i vari aspetti della cultura ambientale attraverso il coinvolgimento delle associazioni e delle scuole del territorio (campagne di educazione ambientale specifiche, collaborazioni con associazioni senza scopo di lucro e centri di ricerca ambientale);
  • attuare la tutela ecologico-ambientale del territorio anche attraverso la convenzione in essere (valida fino al 2014) con l'Associazione Nazionale "Rangers dItalia";
  • garantire lo sgombero neve dalla viabilità cittadina.

L'istituzione di un Ufficio Diritti Animali (UDA) è una delle competenze, facoltativa, che la legge regionale[1] affida ai Comuni, singoli o associati, al fine di favorire la convivenza tra uomo e animale, di tutelare la salute e il benessere degli animali.
La scorsa primavera la regione Lombardia ha pubblicato un bando di finanziamento per l'istituzione di tali uffici per incrementarne la presenza sul territorio lombardo. Il Comune di Seriate ha partecipato al bando con un progetto specifico, ottenendo il finanziamento regioanale; Seriate ha istituito il suo UDA con deliberazione di giunta comunale n. 149 del 16/10/2012, impegnandosi ad aprire al pubblico lo sportello front-office entro sei mesi (dopo adeguata formazione del personale dipendente) e a mantenerlo attivo per i successivi 5 anni, anche con risorse proprie.
L'UDA di Seriate ha il compito di:

  • occuparsi delle politiche dei diritti degli animali, diffondendo tra i cittadini una cultura volta a modificare il rapporto esistente tra uomo e animali sul territorio, per migliorarne la convivenza;
  • comunicare i diritti degli animali per costruire, sostenere e gestire una nuova relazione tra cittadini e istituzioni;
  • favorire attività rivolte alla promozione del benessere animale.

[1] legge regionale 30 dicembre 2009, n. 33 "Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità", in particolare l'articolo 108 comma 1 lettera g).

Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra   Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra   sito internet validato wcag wai a  Questo sito internet è multibrowser
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2018 :