Comune di Seriate: Comune, Piazza A. Alebardi, 1 tel. 035 304.111 fax: 035 301.152 P.E.C: comune.seriate@pec.it P.IVA: 00384000162
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato
motore di ricerca

HOME » Editoriale

clicca per stampare il contenuto di questa paginastampa

19/12/2017

Un anno intenso di lavori

Anche quello che volge al termine è stato un anno intenso e impegnativo, per le opere realizzate e i servizi erogati.
Ricordo innanzitutto i lavori per la messa in sicurezza delle scuole, nelle primarie Rodari, Cerioli e Donizetti, all’asilo nido Carla Levati, nella scuola dell’infanzia Lorenzini, in quella secondaria Aldo Moro e nella Primavera di corso Roma, dove è stato rifatto il tetto ed eliminate le infiltrazioni. Durante la loro chiusura, sono stati eliminati i pericoli di sfondellamento con la realizzazione di nuovi controsoffitti con un investimento di ben 475 mila euro. Lavori fatti in estate, durante la pausa scolastica, non hanno fatto “rumore”, a differenza dell’anno scorso quando, per avere chiesto agli alunni dell’Aldo Moro di svolgere, per la prima settimana di scuola, le lezioni al pomeriggio, siamo stati travolti dalle polemiche politiche strumentali delle opposizioni.

Chi non ricorda il clamore o della raccolta firme, delle mozioni, degli articoli di giornale e dei volantini dei comitati e delle opposizioni consiliari per quella settimana di inizio anno scolastico necessaria a mettere in sicurezza la scuola?
Quanto rumore e inutili strumentalizzazioni politiche! Nemmeno una parola invece è stata spesa per tutti i lavori svolti in silenzio quest’estate nelle nostre scuole per la sicurezza dei nostri ragazzi. Insomma, riprendendo il detto di Lao Tsu, filosofo e scrittore cinese, anche a Seriate «fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce» ... di una «piccola foresta di scuole messe in sicurezza che cresce in città», permettetemi questo paragone.

Proseguendo, sono stati completati i lavori presso la biblioteca, con facciate esterne e pareti ritinteggiate, spazi interni riallestiti e riorganizzati con una diversa disposizione dei banconi front-office, nuovi impianti di illuminazione a led, 3 «box musicali» insonorizzati e servizi igienici.
È terminato il lavoro del secondo e terzo lotto del cimitero, con la realizzazione di nuovi loculi, di un ascensore e di un nuovo ingresso al lato ovest, una sorta di “zona di passaggio con copertura in vetro” a simboleggiare il passaggio dalla vita (fuori) alla morte (nel cimitero) con un elemento che dice la continuità tra la vita terrena e quella ultraterrena (la copertura in vetro che permette di vedere il cielo).

Continuano anche i lavori al centro sportivo Luigi Innocenti, per riaprire la prossima estate con una struttura nuova sia all’interno che all’esterno, con aree fitness, campi da tennis, calcetto, pallavolo, skate plaza, zona ristorante, parco giochi inclusivo per dare a tutti la possibilità di stare insieme e svagarsi. Da ultimo, un cenno al lavoro che questa Amministrazione ha fatto per “bloccare” il progetto della centrale idroelettrica nel centro storico: ci siamo opposti a un progetto che avrebbe stravolto un’area storica e naturalistica della nostra Seriate, ben rappresentata anche nei quadri del pittore Virgilio Carbonari.

Il lavoro di squadra ha consentito a Regione Lombardia di disporre l’archiviazione della domanda di chi voleva portare nel cuore della nostra città una centrale idroelettrica ed un muro di contenimento invasivo e fortemente impattante sotto il profilo ambientale. Un grande lavoro che ha dato i suoi frutti permettendoci di salvaguardare un prezioso patrimonio cittadino. Concludo, salutando di cuore tutti i cittadini e le famiglie di Seriate e augurando un felice Natale e un Buon Anno.

 

  Il sindaco

  Avv. Cristian Vezzoli

 

 

 

 

Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra   Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra   sito internet validato wcag wai a  Questo sito internet è multibrowser
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2018 :