Lo sfogo del vice-sindaco Marcetta: "La maggiorazione statale sulla Tares? Una piccola Imu" - Comune di Seriate (BG)

Comunicati stampa - Comune di Seriate (BG)

Lo sfogo del vice-sindaco Marcetta: "La maggiorazione statale sulla Tares? Una piccola Imu"

  •   
  • Tares ma quanto mi costi? Il 30% in più rispetto alla Tarsu, nel caso di un appartamento di 100 metri quadrati, per la sola maggiorazione statale. Il nuovo tributo comunale sulla gestione dei rifiuti e sui servizi indivisibili prevede una maggiorazione obbligatoria, pari a 0,30 euro per metro quadrato imponibile, per la copertura dei costi dei servizi indivisibili dei comuni, ossia illuminazione pubblica, manutenzione del verde e strade, per citare qualche esempio. Ma benché siano spese a carico dell’amministrazione, i soldi non rimangono nelle casse comunali, ma vanno direttamente allo Stato. E questo è il solito paradosso all’italiana. Viene spontaneo ricordare la famosa battuta di Totò: «E io pago!». «Questa maggiorazione statale non è forse equiparabile a una piccola Imu? I nomi cambiano, ma la sostanza è la stessa. I cittadini sono tartassati», lo sfogo del vice-sindaco Nerina Marcetta.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (25 valutazioni)