Comune di Seriate: Comune, Piazza A. Alebardi, 1 tel. 035 304.111 fax: 035 301.152 P.E.C: comune.seriate@pec.it P.IVA: 00384000162
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato
motore di ricerca

HOME » FAQ

clicca per stampare il contenuto di questa paginastampa

F.A.Q.

Le FAQ “Frequently Asked Questions” sono, letteralmente, le "domande ricorrenti".
Si tratta di una raccolta di domande comuni su un determinato argomento e delle relative risposte stilate direttamente dall'amministratore del sito e volte ad anticipare le richieste più frequenti degli utenti. La pubblicazione delle FAQ serve per evitare la riformulazione delle domande a cui è già stata data una risposta.
Le FAQ di questo sito sono suddivise per tipologia di argomento.

Risultati della ricerca
  • categoria: Rifiuti
  • E’ possibile conferire il rifiuto indifferenziato (sacco grigio) al centro di raccolta comunale?
    La risposta è: no, è vietato dalla normativa nazionale sui rifiuti.
    Perché: il centro di raccolta comunale non può essere mai autorizzato a questo tipo di raccolta specifica per il rifiuto indifferenziato (sacco grigio).

  • categoria: Rifiuti
  • E’ possibile conferire rifiuti già raccolti porta a porta (di carta e cartone, plastica, vetro) al centro di raccolta comunale?
    La risposta è: no, è preferibile sfruttare il servizio di raccolta domiciliare.
    Perché: la raccolta porta a porta viene sempre effettuata, a parità di costi, presso tutte le utenze, indipendentemente che il rifiuto sia esposto o meno; invece più si utilizzano i cassoni di carta e cartone, plastica, vetro, più il comune spende.

  • categoria: Rifiuti
  • E’ possibile asportare rifiuti dal centro di raccolta comunale?
    La risposta è: no, è vietato.
    Perché: Quando un oggetto/un bene/un’apparecchiatura elettrica/una sostanza (o parti di esse) è stata portata al centro di raccolta differenziata, automaticamente diventa “rifiuto” e cessa di essere oggetto/bene/apparecchiatura. L’utente non può riutilizzare questo rifiuto, perchè potrebbe essere molto pericoloso (soprattutto se si tratta di un’apparecchiatura elettrica), dal momento che un altro utente ha ritenuto di doverlo eliminare come tale. Una seconda ragione è inoltre dettata dal fatto che alcuni rifiuti conferiti nei cassoni rappresentano una risorsa anche economica per il Comune (es. ferro, acciaio ecc…); il comune riceve infatti dei contributi grazie ai quali riesce a tenere “bassa” la tassa rifiuti per tutti i cittadini. Asportare rifiuti dai cassoni è un po’ come rubare nelle proprie tasche!

  • categoria: Rifiuti
  • E’ corretto conferire nella raccolta dell'organico stoviglie/bicchieri/posate in plastica vegetale dichiarate dal produttore come compostabili?

    La risposta è: no, devono essere conferite nel sacco grigio dell’indifferenziato.
    Perché: non è possibile conferire nell'organico tale tipologia di oggetti, in quanto il centro di recupero a cui inviamo l'umido - Montello spa, utilizza un impianto anaerobico che richiederebbe una frantumazione preliminare di tali rifiuti. In ogni caso si tratta di “oggetti” e non di frazione organica di resti di cibo.

  • categoria: Rifiuti
  • E’ corretto conferire nella raccolta dell'organico le bottiglie in plastica vegetale dell'acqua minerale (cosiddette "bio bottle") come a volte pubblicizzato sulle etichette? (l'etichetta della bottiglia INGEO S.Anna riporta che sia la bottiglia sia l'etichetta sono riciclabili e compostabili e possono essere conferite nell’organico).
    La risposta è: no, la bio-bottle deve essere conferita nel sacco giallo della plastica.
    Perché: non è possibile conferire nell'organico tale tipologia di bottiglia, in quanto il centro di recupero a cui inviamo l'umido - Montello spa, utilizza un impianto anaerobico Montello spa, utilizza un impianto anaerobico che richiederebbe una frantumazione preliminare di tali imballaggi. In ogni caso si tratta di imballaggi e non di frazione organica di resti di cibo.

PAGINE : inizio «  1 2 3 4 5 6 7 8 9      
Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra   Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra   sito internet validato wcag wai a  Questo sito internet è multibrowser
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2018 :