Comune di Seriate: Comune, Piazza A. Alebardi, 1 tel. 035 304.111 fax: 035 301.152 P.E.C: comune.seriate@pec.it P.IVA: 00384000162
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato
motore di ricerca

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

09/02/2017

Riscatto diritto superficie nel PIP di via Levata

notizia pubblicata in data : mercoledì 25 gennaio 2017

 

AREE COMPRESE NEL PIANO PER INSEDIAMENTI PRODUTTIVI  - P.I.P. di VIA LEVATA - TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA’ E CONTESTUALE SOPPRESSIONE DEI VINCOLI DI CUI ALLE CONVENZIONI  REP. N. 37749 E REP. N. 38372.


L’Amministrazione Comunale di Seriate, avvalendosi della facoltà concessa dall’art. 11 della Legge 12.12.2002, n. 273, ha avviato la procedura per consentire la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà di area compresa nel P.I.P. di via Levata ed alla contestuale soppressione dei vincoli di cui alle originarie convenzioni di assegnazione dei lotti edificabili .

Per tale operazione sono previsti il pagamento di un corrispettivo e la successiva stipula di un atto notarile.

I soggetti interessati potranno presentare specifica domanda che dovrà essere corredata dalla seguente documentazione:

  • atto di assegnazione oppure atto di compravendita dell’immobile;
  • planimetria catastale aggiornata delle unità immobiliari e pertinenze;
  • dichiarazione di conformità della planimetria e visure catastali;
  • fotocopia carta d’identità e codice fiscale;
  • eventuale dichiarazione attestante la quota di competenza millesimale riferita alla proprietà immobiliare.

La modulistica necessaria per l’avvio del procedimento si trova presso l’Ufficio Patrimonio del Comune di Seriate – Piazza A. Alebardi 1.

Le domande dovranno essere inviate al Comune di Seriate, Piazza Alebardi n.1, 24068 SERIATE.

A seguito del ricevimento della domanda, completa in  ogni sua parte, l’ufficio Patrimonio provvederà entro trenta giorni a stabilire il corrispettivo e a comunicarlo formalmente al soggetto richiedente.

Entro i successivi trenta giorni dal ricevimento di tale comunicazione, il soggetto interessato potrà esprimere la propria formale adesione a mezzo comunicazione scritta.
La mancata adesione o il mancato versamento del saldo o dell’acconto entro il termine suddetto, comportano la chiusura del procedimento in corso.

La trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà sarà formalmente attuata con la stipula di un atto notarile, le cui spese saranno a carico del richiedente.

Il costo di riscatto, determinato nel 2009, è aggiornato annualmente all’indice Istat nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

 


DocumentiAllegati
modulistica Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 74 Kb
Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra   Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra   sito internet validato wcag wai a  Questo sito internet è multibrowser
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2017 :